subscribe: Posts | Comments

Elezioni americane 2016: cosa sta succedendo

Commenti disabilitati su Elezioni americane 2016: cosa sta succedendo

Donald Trump e Hillary Clinton, i due candidati alla presidenza degli Stati Uniti, protagonisti di queste elezioni americane 2016, terranno questa sera un’importante faccia a faccia televisivo, dove chi uscirà vincitore potrà prendersi un’importane vantaggio in vista delle elezioni che poi si terranno a Novembre. Ma vediamo il ruolo che può avere il dibattito di questa sera e chi si presenta favorito a questo primo round in tv.

L’importanza del faccia a faccia in tv di questa sera.

Queste elezioni americane 2016 sono tra le più equilibrate che la storia conosca. Anche i sondaggi, in queste settimane, e ci hanno dato i due candidati sempre vicini, ciò lascia presagire che possa essere un’elezione all’ultimo voto, ecco perché il dibattito televisivo di questa sera assume un’importanza vitale per il futuro dei due candidati.

La maggior parte degli americani infatti risulta essere ancora indecisa su chi votare, ecco perché una svolta potrebbe darla questa sera il confronto in tv che terranno la Clinton e Trump, per questo i candidati dovranno dare il meglio di loro, perché possono attrarre voti che poi possono essere decisivi per la loro elezione. Al dibattito in tv sembra arrivare meglio Donald Trump.

Queste infatti sono state settimane difficili per la Clinton, infatti prima c’è stato il suo svenimento durante la cerimonia che commemorava le vittime delle Torri Gemelle e poi, dopo gli attacchi terroristici delle scorse settimane, si è vista una Clinton troppo diplomatica, quasi fredda, atteggiamento che ha lasciato perplessi, mentre la risposta di Trump è stata durissima, una reazione che un popolo forte e fiero come quello americano vorrebbe, ecco perchè in questo momento Trump sembra viaggiare col vento in poppa. c_4_articolo_2156472_upiimagepp

Naturalmente nel dibattito in tv la Clinton potrà contare su una maggiore esperienza politica, tuttavia dovrà stare molto attenta a reggere la pressione e soprattutto le polemiche che Trump caccerà fuori per raggiungere il suo scopo, ossia mostrare che Hillary Clinton è troppo debole per essere presidente degli Stati uniti. Dopo questa presentazione del confronto che i due candidati avranno in tv, vediamo i temi di questa campana per le elezioni americane 2016.

Su cosa si confronteranno stasera Trump e Clinton.

Sono tanti i temi sui quali i due si daranno battaglia questa sera, di sicuro quello più delicato è quello della lotta al terrorismo e delle alleanze internazionali per sconfiggerlo. Non è un segreto infatti che Trump abbia espresso una certa simpatia per Putin e che reputi completamente sbagliato l’atteggiamento che Obama ha tenuto nei confronti della Russia: infatti il tycoon americano vorrebbe rivede l’atteggiamento tenuto nei confronti di Mosca, cercando di rendere più sereni i rapporti tra le due super potenze, in modo tale da poter decidere insieme come fronteggiare l’Isis, soprattutto nel delicato territorio della Siria. atteggiamento totalmente opposto a quello della Clinton, che invece reputa l’atteggiamento della Russia poco chiaro in merito alla lotta al terrorismo e vorrebbe maggiore chiarezza da Mosca.

Altro fronte molto delicato, in tema di politica estera, che è uscito fuori durante la campagna elettorale per queste elezioni americane 2016, è la posizione che i due candidati hanno sull’Iran e sugli accordi sull’uso del nucleare che quest’ultimo potrà fare.

Mentre Trump ha condannato duramente questi accordi, attaccando duramente Obama, che invece li ha sostenuti. La Clinton ha tenuto la linea del suo alleato democratico, anche se in molti ricordano che in passato l’opinione dell’ex segretario di stato era molto diversa.