subscribe: Posts | Comments

Perché spesso conviene un arredo classico e non moderno?

Commenti disabilitati su Perché spesso conviene un arredo classico e non moderno?

Seppur negli ultimi anni molti decidono di arredare la propria casa in stile moderno c’è da considerare anche lo stile classico quando si decide quale mobilio utilizzare. La casa moderna è quasi sempre di design e ultra tecnologica ma lo stile classico è, come dice il nome stesso, intramontabile. Quando si entra in una casa arredata in stile classico si viene avvolti da un alone di magnificenza e antichità. Infatti quest’arredamento è ispirato alle case dei nobili dell’era antica. Spesso arredare una casa con uno stile classico è anche un modo per mostrare un preciso status sociale e un gusto e raffinatezza nella scelta dei mobili e degli accessori.

Cosa serve a una casa per essere arredata in stile classico?

Quando si entra in una casa arredata in stile classico la si riconosce subito. Infatti i mobili sono per la maggior parte costituiti da legno imponente, per lo più di colore scuro. Spesso i dettagli sono molto elaborati e il legno è trattato. Vengono utilizzati per di più legni come la quercia, il mogano, il faggio od il ciliegio. Il pavimento è molto spesso in marmo oppure in cotto o in parquet. Quest’ultimo viene utilizzato soprattutto nelle camere per marcare ancora di più la differenza tra la zona giorno e la zona notte. Anche il pavimento è estremamente ricercato e altamente costoso e sfarzoso. Oltre al legno si trovano prodotti in vetro, in ceramica, in cristallo molto spesso accompagnati da finiture in oro. Sono un chiaro esempio di questo stile le vetrinette completamente in vetro che contengono soprammobili anch’essi classici e i tavoli da pranzo di grandi dimensioni in cristallo. Gli spazi di chi predilige uno stile classico sono molto ampi e viene privilegiato l’utilizzo di tappeti e di tessili di grande qualità. Viene particolarmente utilizzato il velluto soprattutto nei suoi toni di rosso o di verde oppure il cotone pregiato. Le fantasie floreali abbondano nell’arredamento classico e non è raro trovare grandi divani o poltrone in pelle. Inoltre quasi sempre ci sono degli elementi architettonici che rimandano allo stile classico dell’antica Grecia come colonnine e volute, oppure grandi mosaici ed affreschi che ricordano le case dell’antichità. Infine i muri non sono mai totalmente bianchi ma virano su colori più verso il tortora o il crema per far risaltare di più la bellezza dei mobili e degli accessori.

Come mai lo stile classico viene spesso scelto al posto del moderno?

Come abbiamo già detto l’arredamento classico è intramontabile. Infatti un pezzo di arredamento non diventerà mai vecchio e fuori moda. Cosa che invece succede con gran parte dell’arredamento moderno che una volta che quello stile è passato si ritrova ad essere catalogato già come vecchio. Inoltre uno stile classico è facilmente mescolabile con numerosi pezzi di arredamento anche moderno e di design ma il contrario risulterebbe molto strano e stonerebbe. Inoltre il legno dello stile moderno è eterno e robusto garantendo la durata dei suoi mobili per numerosi anni. L’arredamento moderno è più sporchevole rispetto a quello classico e nonostante il grande impiego di tecnologia a volte risulta troppo scarno e poco funzionale. Per questo motivo la migliore soluzione è forse trovare un giusto equilibrio tra i due stili in modo da poter prendere il positivo di ognuno in modo semplice e funzionale. Grazie ai numerosi cataloghi disponibili oggigiorno sul mercato è quindi possibile utilizzare pezzi di arredamento classici affiancati ad altri più ricercati e di design. In questo modo non si rinuncerà ad un ambiente sfarzoso ed elegante ma nemmeno alle innovazioni tecnologiche presenti sul mercato moderno. Utilizzare arredi di grande qualità e robustezza renderà la casa un luogo accogliente e felice per poterci passare momenti davvero di relax e gioia insieme alla propria famiglia.
Per poter acquistare un arredamento classico ed essere consigliati nel modo più opportuno da esperti potete collegarvi al sito internet www.arredamentipignataro.it .